Ribolla Gialla - Radikon - 2011

Year: 2011

Availability: In stock

Regular Price: €42.00

Special Price €40.74

Cantina: Radikon

Capacity: 1.0 lt

regione: Friuli-Venezia Giulia

vitigno: ribolla gialla

SKU: 99ef3d9300


Qtà:

Details

La Ribolla gialla è un vitigno storico della nostra zona, che per le sue caratteristiche si presta bene alle lunghe macerazioni sulle bucce. Vendemmia: esclusivamente manuale in cassette.

TERROIR, LAVORO NEL VIGNETO E VENDEMMIA

Suolo: il terreno è principalmente costituito da “ponca”. Questo tipo di argilla negli strati più profondi del terreno è molto compatta e assomiglia ad una roccia, ma appena viene a contatto con qualche fattore di corrosione (aria, acqua,…) perde consistenza rid

Vitigno: Ribolla gialla

Estensione del vigneto: 2.119 ha. Lavorato in biologico.

Tipo d'impianto: Alberello in spalliera e Guyot

Densità media ceppi per ha: 8000

Età media del vigneto: 30 anni

Produzione media per ettaro: 30.0 hl

Vendemmia: Manuale

IN CANTINA

Vinificazione: l’uva diraspata viene posta in tini di rovere dove si svolge la fermentazione spontanea a contatto con le bucce, senza il controllo della temperatura. Per tenere sempre immerse le bucce, durante la macerazione si eseguono 3-4 follature manuali al giorno. Alla fine della fermentazione alcolica i tini vengono colmati e chiusi, il vino rimane a contatto con le bucce per 3/4 mesi. L’affinamento avviene dopo la svinatura in botti di rovere da 25/35 hl per circa 40 mesi, durante questo periodo si effettuano vari travasi, se sono neccessari. Senza chiarifica né filtrazione né utilizzo di solforosa in tutto il processo.

Solforosa totale (SO2): 10.0 mg/l

Bottiglie prodotte: ca. 8500

CARATTERISTICHE

Vino bianco dal colore giallo intenso, con riflessi dorati, intenso con sentori floreali, di frutti tropicali e spezie assortite, in continua evoluzione. Al palato ritroviamo la freschezza e la complessità dell’olfatto, deciso, molto sapido e minerale, leggermente tannico. Al retrolfatto ancora speziato e fruttato. Ricordiamo che questo vino va servito alla stessa temperatura del vino rosso e non deve essere conservato in frigorifero.

ABBINAMENTI

Minestre e minestroni, piatti di struttura.

 

Vinificazione: l’uva diraspata viene posta in tini di rovere dove si svolge la fermentazione a contatto con le bucce, senza il controllo della temperatura e senza aggiunta di lieviti selezionati. Per tenere sempre immerse le bucce durante tutta la macerazione si eseguono 3-4 follature manuali al giorno. Alla fine della fermentazione alcolica i tini vengono colmati e chiusi, il vino rimane a contatto con le bucce per tre – quattro mesi, qui avviene anche la fermentazione malolattica.

Affinamento: dopo la svinatura il vino riposa in botti di rovere da 25 – 35 hl, per circa 4 anni, durante questo periodo si effettuano solo alcuni travasi quando necessari.

Imbottigliamento: avvenuto senza alcuna filtrazione né chiarifica,  in bottiglie da 1 litro e 0,50 litri, e senza aggiunta di conservanti.

Analisi: Acidità totale: 6,51 g/l

Alcool: 13,56 % vol

Solforosa totale: 10 mg/l

Ricordiamo che questi vini vanno serviti quasi alle stesse temperature dei vini rossi (15°C) e NON devono essere conservati in frigorifero.