Piancastelli - Terre del Principe - 2012

Annata: 2012

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 38,00 €

Special Price 26,22 €

Cantina: Terre del Principe

Capacità: 0.750 lt

regione: Campania

vitigno: Casavecchia - Pallagrello Nero

Cod. Vino: 61a9ade091


Qtà:

Dettagli

Annata: 2012

Vitigni: - Pallagrello nero 70%,  Casavecchia 30%

Denominazione: Igt Terre del Volturno rosso

Vigne: nel Comune di Castel Campagnano Vigna  Piancastelli, località Beneficio. L'impianto è del 2000.

Giorni di raccolta: Casavecchia 06/09/2011; Pallagrello nero 07/09/2011 e una parte il 12/11/2011

Conduzione agronomica: biologica. Non vengono usati diserbanti o insetticidi; i trattamenti vengono limitati al minimo; inerbimento naturale, sfogliatura e potatura verde fine luglio, poco diradamento.

Resa annata 2011: 40 q.li/ha, 25 hl/ha

Produzione 2011: 3800 bottiglie da ml. 750 e n. 42 magnum da ml. 1500

Alcol : 13 %

pH : 3,72

Zuccheri residui: 5,8 gr/l.

Estratto secco : 26,50 gr/l.

Acidità totale: 4,9 gr/l.

Acido malico: 0 gr/l.

Acidità volatile : 0,53

Anidrite solforosa totale: 75 mg/l.

Anidrite solforosa libera: 37 mg/l

Raccolta : manuale in cassette da 15 Kg.

Vinificazione: cernita manuale, diraspatura - pigiatura, macerazione e fermentazione in acciaio per 15 gg con tre brevi rimontaggi giornalieri a temperatura max di 25/26°C; fermentazione malolattica in acciaio ed elevazione per 36 mesi di cui 12 in barriques 50% nuove, 30% di 1° e 20% di 2° passaggio ed altri 24 mesi in bottiglia. Le uve di Pallagrello nero raccolte in novembre vengono vinificate ed elevate in barrique a parte e successivamente assemblate prima di andare in bottiglia.

Cenni sull'annata 2011:  Annata difficile. Fresca ed abbastanza regolare fino a metà agosto cui sono seguite le ultime due settimane del mese con temperature torride, da ricordare forse come la più calda degli ultimi anni. Dopo ferragosto le temperature costantemente intorno ai 35°C, accompagnate da venti caldi e secchi hanno surriscaldato le uve. Vendemmia, quindi, necessariamente anticipata per evitare surmaturazioni. Il 20 settembre le uve erano tutte in cantina.

Note di degustazione: colore rosso cupo, con riflessi rubino. Al naso presenta profumi di prugna secca, mora, cioccolato e pepe nero resi ancor più complessi da leggerissime note orientali di coriandolo e incenso. In bocca è morbido e fresco, con i tannini del Casavecchia ben equilibrati dal Pallagrello Nero. Nel finale, persistente, ritornano le piacevoli note aromatiche orientali.

 

banner_fre_sphipping_197