Eruzione 1614 Nerello Mascalese Sicilia DOC - Planeta - 2016

Annata: 2016

Disponibilità: Disponibile

21,00 €

Cantina: Planeta

Capacità: 0.750 lt

regione: Sicilia

vitigno: Nerello Mascalese - Nerello Cappuccio

Cod. Vino: 6012f18895


Qtà:

Dettagli

Eruzione 1614 Nerello Mascalese 2014

Denominazione: Sicilia DOC

91% Nerello Mascalese, 9% Nerello Cappuccio

La storia dell’Etna è costellata da storiche eruzioni che ne hanno plasmato la forma. Leggendaria quella del 1614, durata 10 anni, la più lunga di tutti tempi, arrestatasi proprio al confine dei vigneti di Sciaranuova. Un nome fortemente evocativo per il nostro Cru dell’Etna a base di Nerello Mascalese.. Terre nere in altitudine conferiscono uno stile elegante, fine ed equilibrato.

VIGNETI: Pietramarina,Sciaranuova, Feudo di Mezzo. 

TIPO DI SUOLO: i terreni hanno perfetta esposizione e giacitura, neri per le sabbie laviche, e per questo straordinariamente ricchi di minerali; attorno boschi e colate laviche più recenti.

ALTIMETRIA: PIETRAMARINA 510 metri s.l.m. SCIARANUOVA 850 metri s.l.m. FEUDO DI MEZZO 605 m s.l.m.

RESA PER ETTARO: PIETRAMARINA 80 q.li, SCIARANUOVA 70 q.li, FEUDO DI MEZZO 50 q.li.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: PIETRAMARINA cordone speronato. SCIARANUOVA cordone speronato. FEUDO DI MEZZO alberello. DENSITÀ DI IMPIANTO: 5.000 piante per ettaro. SCIARANUOVA 5.000 piante per ettaro. FEUDO DI MEZZO 10.000 piante per ettaro. EPOCA DI VENDEMMIA: PIETRAMARINA 10-15 ottobre. SCIARANUOVA 27 ottobre. FEUDO DI MEZZO 25 ottobre.

VINIFICAZIONE: le uve, raccolte in cassa, vengono subito refrigerate a 10°C di temperatura, poi selezionate a mano. Dopo pigiadiraspatura, fermentano a 25°C in vasche di acciaio e rimangono sulle bucce per 21 giorni, con brevi rimontaggi. Vengono poi svinate in modo soffice con 

Forse potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti