Barbera d'Asti DOCG Le Orme "16 mesi" - Michele Chiarlo - 2016

Annata: 2016

Disponibilità: Disponibile

12,00 €

Cantina: Michele Chiarlo

Capacità: 0.750 lt

regione: Piemonte

vitigno: Barbera

Cod. Vino: 506o10x


Qtà:

Dettagli

 

Barbera d'Asti DOCGLe Orme "16 mesi"

DENOMINAZIONE:Barbera d'Asti DOCG

VITIGNO:Barbera

AREA DI ORIGINE:Selezione da diversi vigneti del sud astigiano, con particolare riferimento ai vigneti del Podere La Court e Montemareto a Castelnuovo Calcea, La Serra a Montaldo Scarampi e Costa delle Monache ad Agliano

SUOLO:Terreni chiari di origine sedimentaria marina, denominati "Sabbie Astiane" ricche di limo e microelementi

FORMA DI ALLEVAMENTO:Guyot e cordone speronato basso

VENDEMMIA:Manuale

VINIFICAZIONE:Fermentazione in vasche d’acciaio. 10 giorni di macerazione a contatto con le bucce e bagnatura soffice del cappello con il sistema "a doccia” ad una temperatura compresa tra i 32 e 27 °C. Fermentazione malolattica in acciaio

AFFINAMENTO:Almeno 16 mesi di affinamento prima dell'uscita in commercio

COLORE:Rosso rubino con riflessi violacei

PROFUMO:Elegante ed intenso, con note di frutti rossi freschi e maturi quali ciliegia, ribes

GUSTO:Armonico, di buona struttura e rotondità, bella sapidità sul finale

TEMPERATURA DI SERVIZIO:18 C°

ABBINAMENTI:Pasta al pomodoro, pizza, pesce alla livornese, carni bianche

FORMATI:0,375 l. - 0,75 l. - 1,5 l. - 3 l.

CHIUSURA:Sughero

VIGNETO:La CourtLa SerraMontemaretoCosta delle Monache

 

Annata: 2016 note sull’annata del produttore:

“L’annata 2016 è stata contrassegnata da una estate lunga con scarse precipitazioni. Provvidenziale la pioggia della seconda decade di agosto che ha contribuito a ripristinare condizioni di equilibrio idrico nella vite. Un adeguato diradamento dei grappoli, mirato a lasciare massimo 1,5 kg di uva per vite, ha fatto sì che nell’ultimo mese la pianta abbia convogliato tutta l’energia sui pochi grappoli, determinando una splendida maturazione favorita da giornate soleggiate e notti fresche. La vendemmia è avvenuta nei tempi classici (18-24 settembre). Un millesimo di eccellenza che fa esprimere alla barbera bouquet con dolcezza di frutti rossi e al gusto una rara morbidezza.” Stefano Chiarlo, winemaker

Forse potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

banner_fre_sphipping_197