Amarone della Valpolicella Classico D.O.C.G - Allegrini - 2014

Annata: 2014

Disponibilità: Disponibile

60,00 €

Cantina: Allegrini

Capacità: 0.750 lt

regione: Veneto

vitigno: Corvina e Corvinone 70% - Rondinella 20% - Croatina 5% - Oseleta 5%

Cod. Vino: 437o8


Qtà:

Dettagli

AMARONE
CLASSICO D.O.C.

Allegrini, grazie alla conoscenze maturate in anni di sperimentazione e ricerca, ha perfezionato uno stile di Amarone in grado di mantenere e valorizzare l’integrità del frutto.

NOTE DEGUSTATIVE

L’Amarone è il frutto di tutta la sapienza della famiglia Allegrini, un vero classico della denominazione, un rosso che riassume in sé tradizione, territorio e sapienza contadina. Corvina, Corvinone, Rondinella e Oseleta vengono lasciate appassire almeno fino a dicembre controllandone quotidianamente la sanità.

Caratteristiche dell’annata L’annata 2014 è iniziata con un inverno mite, quasi caldo, seguito da una primavera caratterizzata da un anticipo vegetativo di circa 15 giorni. Da aprile in poi il clima ha iniziato a peggiorare progressivamente, culminando in un’estate sorprendentemente fredda e piovosa. Le frequenti precipitazioni, l’effetto lente causato dall’alternarsi di piogge forti e ore di sole molto caldo e due leggere grandinate hanno creato un contesto più difficile del solito all’equilibrio generale della vite. Fondamentali si sono rivelate l’esposizione e l’altitudine dei terreni, uniti alla qualità del lavoro in vigna. Al momento della vendemmia si è reso necessario un meticoloso lavoro di pulizia e selezione, che ha determinato un calo produttivo di circa il 15%. Questa rigorosa cernita ha portato alla raccolta e messa a dimora di uve dotate del potenziale sufficiente per la produzione di vini di buona qualità.

Note degustative L’Amarone è il frutto di tutta la sapienza della famiglia Allegrini, un vero classico della denominazione, un rosso che riassume in sé tradizione, territorio e sapienza contadina. Corvina, Corvinone, Rondinella e Oseleta vengono lasciate appassire almeno fino a dicembre controllandone quotidianamente la sanità. Dopo un lungo affinamento ne esce il rosso diventato emblema dell’enologia nazionale assieme a Barolo e Brunello di Montalcino. Il profilo è di grande spessore e profondità, tanto negli aromi di frutto maturo e spezie, quanto al palato, dove l’alcool trova nell’acidità e nei raffinati tannini i giusti compagni di viaggio.

Gastronomia

Tradizionalmente viene abbinato con piatti a base di selvaggina, carne alla brace, brasati e formaggi di lunga stagionatura. Grazie ai sentori di appassimento delle uve, l’Amarone può essere proposto anche con piatti originali ed affascinanti dai sapori agrodolci, per cui si sposa alla perfezione con le creazioni della cucina asiatica e mediorientale. Si consiglia di servire ad una temperatura di 18°C e di stappare la bottiglia un’ora prima del consumo.

Forse potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti