Fieramonte Amarone Classico Riserva D.O.C.G. - Allegrini - 2011

Annata: 2011

Disponibilità: Disponibile

274,00 €

Cantina: Allegrini

Capacità: 0.750 lt

regione: Veneto

vitigno: Corvina Veronese 45%, Corvinone 45%, Rondinella 5%, Oseleta 5%

Cod. Vino: 437mz04


Qtà:

Dettagli

FIERAMONTE AMARONE CLASSICO RISERVA D.O.C.G.

Il pensiero di una Riserva deve essere sempre e necessariamente un grande pensiero. Fieramonte è stato per molto tempo non solo un vessillo enologico dell'Azienda, ma anche una fra le eccellenze italiane, archetipo della denominazione.

NOTE DEGUSTATIVE  Il vino si presenta con una bella veste luminosa, rubino intensa e compatta, con riflessi ancora molto vivaci. Al naso si apre lentamente, dominato da un frutto rosso e carnoso che ricorda le ciliegie che a luglio maturano sulle colline più alte della Valpolicella, contornato dalle stesse erbe aromatiche che sbucano dai muretti a secco, per rivelare infine una profonda nota di spezie che dal pepe nero conduce ai chiodi di garofano. All'assaggio colpisce per la pienezza del sorso che mette in luce possanza senza rinunciare alla tensione e l'agilità. Nessun aiuto dagli zuccheri, tannino ben presente ma che non aggredisce il palato, lo accarezza con decisione accompagnandosi ad un'acidità fresca e vitale che ne allunga e snellisce il sorso. Il finale, asciutto e grintoso, lascia emergere una sottile venatura minerale che attende di potersi esprimere al meglio nei prossimi anni.

Un Amarone che riallaccia un legame con il passato ma proiettato intensamente nel futuro

Caratteristiche dell’annata La vendemmia 2011 è stata caratterizzata da uno straordinario andamento stagionale con escursioni termiche ideali per la valorizzazione del patrimonio aromatico delle uve. Tali condizioni si sono mantenute fino alla prima decade di agosto. La bolla di canicola dei 15 giorni successivi ha di fatto compromesso i grappoli più esposti alla luce; si è quindi provveduto tempestivamente all’ulteriore diradamento di questi grappoli. Provvidenziali i circa 50 mm di pioggia di fine agosto/inizio settembre che hanno dato respiro alla pianta e migliorato il clima, con un ritorno ad escursioni ideali. Valutata la maturazione fenolica dei grappoli, la vendemmia ha visto il suo avvio i primi giorni di settembre. Sarà un’annata dai buoni estrattivi, abbinati ad un forte potenziale aromatico. Vini ampi ed intensi dunque, tali da far scrivere la vendemmia in Valpolicella Classica, pur leggermente anticipata e con una flessione produttiva mediamente del 10%, tra le più promettenti degli ultimi anni. 

Territorio: Valpolicella Classica Collocazione geografica: Mazzurega di Fumane di Valpolicella – Vigneto Fieramonte, Altitudine: media 415 m. s.l.m. Tipologia del terreno: Sciolto e ciottoloso e ricco di scheletro. Ha un buon contenuto di magnesio e ferro ed un basso livello di argilla. Resa in uva: 60,00 ql/Ha Resa in vino: 24,00 ql/Ha Densità di impianto: 4545 ceppi/Ha Vinificazione e affinamento Vendemmia: Raccolta manuale di grappoli selezionati effettuata nella seconda decade di settembre Appassimento: Surmaturazione naturale in fruttaio con calo ponderale delle uve del 40%

Vinificazione: Diraspatura e pigiatura soffice delle uve effettuata nel mese di gennaio 2012

Fermentazione: In vasche di acciaio inox a temperatura controllata.

Affinamento: 48 mesi mesi in barriques di rovere francese da 2,25 hl; 6 mesi di massa e affinamento in bottiglia per 1 anno circa.

Dati analitici Grado alcolico: 16,5% vol.

Acidità totale: 5,9 g/l Zuccheri riduttori: 4,8 g/l Estratto secco: 39 g/l pH 3.50

Forse potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

Prodotti visti di recente