Brunello di Montalcino DOCG - Fattoria dei Barbi - 2012

Annata: 2012

Disponibilità: Non disponibile - chiedi info

Prezzo di listino: 70,00 €

Special Price 49,00 €

Cantina: Fattoria dei Barbi

Capacità: 1.5 lt

regione: Toscana

vitigno: Sangiovese

Cod. Vino: 50e236e301


Dettagli

BRUNELLO DI MONTALCINO D.O.C.G. – etichetta blu


Annata – 2012

E’ il nostro rosso più importante, che viene prodotto da oltre un secolo. Nella cantina della Fattoria dei Barbi si può vedere una collezione di migliaia di nostre bottiglie di Brunello, a iniziare dalla vendemmia 1892. Fermenta in media 14 giorni in vasche d’acciaio senza mai superare i 28°C, viene poi affinato almeno due anni in botti di Slavonia e quattro mesi in bottiglia.

Arriva così sul mercato già pronto da bere, ma con una struttura tale da prolungarne per molti anni la vita in bottiglia. Il colore è rosso rubino intenso, tendente al granato con l’invecchiamento. Al naso, presenta i profumi caratteristici del Sangiovese, con grande intensità.

In bocca è asciutto, caldo, un po’ tannico, robusto armonico e persistente. E’ un vino ricco e con una componente alcoolica forte, dal 13% al 14%.

In cucina si abbina con arrosti nobili, in particolare cacciagione da piuma e selvaggina da pelo, anche in salmì, è ottimo con brasati, stufati e formaggi stagionati a pasta dura, quali Parmigiano e Pecorino toscano. Fuori dai pasti, diventa un eccezionale vino da meditazione.

 

Cos’è il Brunello
Vino rosso secco, da uve Sangiovese 100%, provenienti dai nostri vigneti situati nel Comune di Montalcino. Il Brunello è il “cuore” della Fattoria dei Barbi, da noi prodotto sin dal 1892 e che per oltre un secolo ha ottenuto riconoscimenti e premi in ogni parte del mondo.

Andamento stagionale
La primavera e l’inizio dell’estate sono state piovose e caratterizzate da temperature al di sotto della media. Per contro, i mesi di agosto e settembre con un clima caldo e asciutto hanno portato ad una maturazione ottimale.
La vendemmia è iniziata il 23 settembre e terminata il 13 ottobre.

Vinificazione
Le uve pigio- diraspate hanno subito un repentino abbattimento di temperatura fino a 16°C, in ambiente protetto di CO². Questo processo di raffreddamento della buccia dell’uva permette di ottenere una maggiore estrazione del contenuto in antociani e polifenoli. La normale fermentazione alcolica è durata per circa 16/17 giorni ad una temperatura controllata di 27°- 28° C. Alla svinatura è seguita la fermentazione malolattica e successivamente il vino è stato riposto in legni di media-piccola capacità (2.25 hl – 20/40 hl) a cui è seguito il passaggio in botti a capacità superiore Il Brunello Annata viene elevato in botte per almeno due anni ed affinato in bottiglia per un minimo di 4 mesi.

Analisi chimica
Alcool 14,79 % – Acidità Totale 5.22 g/l – Acidità Volatile 0,41 g/l – SO² Libera 17 mg/l – Zuccheri residui (glucosio + fruttosio) 1.32 g/l – Estratto secco 29.52 g/l.

Analisi sensoriale
Colore: Rosso rubino brillante.
Profumo: frutta rossa matura, prugna, visciola, accenni mentolati. Gusto: molto equilibrato, sentori di cannella, note sapide e balsamiche, persistente.

Consigli per l’abbinamento
E’ un vino per piatti ricchi di sapore come carni rosse stufate o selvaggina, grigliate o arrosti misti. Si può abbinare a formaggi a pasta dura saporiti e ben stagionati. Da servire ad una temperatura di 18°C.

Capacità d’invecchiamento
Oltre 50 anni. Consigliamo di conservare le bottiglie coricate, al buio e ad una temperatura di 12°- 14°C.