50&50 Toscana IGT 2013 - Avignonesi e Capannelle - 2013

Annata: 2013

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 100,00 €

Special Price 97,00 €

Cantina: Avignonesi e Capannelle

Capacità: 0.750 lt

regione: Toscana

vitigno: Merlot - Sangiovese

Cod. Vino: 474362282e


Qtà:

Dettagli

50&50 TOSCANA IGT 2013

Con il 50&50 2013 celebriamo il 25° anniversario di questo vino, prodotto per la prima volta nel 1988. Come sempre, le uve sono state selezionate nei migliori vigneti delle 2 aziende, e le 2 varietà sono invecchiate per 24 mesi in legno, prima separatamente, poi in assemblaggio. Il 50&50 2013 ha un colore rosso rubino intenso. Aromi di frutti di bosco a bacca rossa e ciliegie nere s’intrecciano con sentori di tabacco dolce ed erbe mediterranee. Il gusto è ricco e vellutato, con un cuore fruttato, intriganti note speziate e una lunga persistenza retrolfattiva. Questo elegante blend di Merlot e Sangiovese si presta perfettamente ad un lungo affinamento in bottiglia.”
Matteo Giustiniani, enologo

Uve 50% merlot, 50% sangiovese
Invecchiamento 24 mesi in legno.
Affinamento in bottiglia Minimo 6 mesi.
Contenuto alcolico 13,5%
Temperature di servizio 16°C

50&50 è un vino nato dall’amicizia tra i proprietari di Avignonesi di Montepulciano e Capannelle del Chianti Classico, e dalla ricerca dell’eccellenza che contraddistingue lo stile produttivo di entrambe le aziende.

E’ un vino che interpreta le qualità distintive di 2 aree vitivinicole, tra le più antiche della Toscana, in una sorprendente espressione di doppio terroir: il suolo chiantigiano, ricco di galestro, e le terre argillose di Montepulciano.

Le caratteristiche dei 2 terroir si coniugano perfettamente nella scelta dei vitigni del 50&50: il sangiovese di Capannelle porta al blend struttura, tannini e austerità, mentre il merlot di Avignonesi contribuisce con eleganza, morbidezza e profondità. Un connubio tra il maschile e il femminile.

Il 50&50 fu prodotto per la prima volta nel 1988, un’annata d’eccellenza in tutta la Toscana. Nacque come esperimento, quasi per caso: durante una cena tra amici, i proprietari di Avignonesi e Capannelle si misero per scherzo a confrontare i loro vini, e a mischiarli uno con l’altro, fino ad arrivare al blend di 50% di sangiovese e 50% di merlot che conosciamo oggi. Non potevano certo sapere che con questo gesto ludico avrebbero dato vita a un vino che sarebbe diventato un'icona dello stile enologico, che ha caratterizzato i vini Toscani IGT di alta qualità dagli anni novanta fino ad oggi.

Punteggi

Gold Medal - The WineHunter AWARD 2017