Brunello di Montalcino DOCG Cerretalto 2015 - Casanova di Neri - 2015

Annata: 2015

Disponibilità: Disponibile

286,00 €

Cantina: Casanova di Neri

Capacità: 0.750 lt

regione: Toscana

vitigno: Sangiovese

Cod. Vino: 1824


Qtà:

Dettagli

Brunello di Montalcino DOCG Cerretalto 2015

Il Cerretalto è la sintesi di intuizione, passione e visione che da sempre contraddistinguono l’operare di Casanova di Neri.

L’impronta minerale data dal terreno, la straordinaria concentrazione raggiungibile solo in determinate annate e solo grazie ad un sangiovese dal grappolo piccolo e spargolo, il decisivo contributo umano di dedizione e amore per il lavoro della terra e la grande attenzione in cantina permettono di raggiungere un vino di eccezionale qualità, personalità e dallo stile unico che esprime appieno il territorio dove nasce unitamente alla nostra idea del grande Brunello.

annata

2015

denominazione d'origine

Brunello di Montalcino DOCG

varietà delle uve

100% Sangiovese

note di giovanni neri

La 2015 rappresenta un’espressione magistrale di Cerretalto. Il colore è vivo ed intenso. Al naso si concede lentamente. Svetta la grafite accompagnata da un concerto di piccoli frutti a bacca rossa, liquirizia e cioccolato. Gli aromi finali svelano un'innata freschezza seguita da note balsamiche e mentolate. Al palato il Cerretalto 2015 rivela appieno la sua personalità, caratterizzata da un completo equilibrio tra l’incredibile tensione e la precisione aromatica. L’eccezionale tessitura tannica, fitta e vellutata, si fonde alla perfezione con un’acidità presente e ben integrata. Il finale è di grande purezza, densità e profondità. L’insieme di questi fattori lascia presagire una vita lunghissima per il Cerretalto 2015.

note dell'annata

La 2015 verrà ricordata come una annata da manuale. L’inverno è stato essenzialmente mite con temperature nella media e abbondanti precipitazioni nei mesi di gennaio e febbraio. Il germogliamento è avvenuto nella seconda settimana di aprile. La seconda parte di aprile e l’intero mese di maggio sono stati ricchi di precipitazioni e giornate soleggiate: tutto questo ha portato a un regolare sviluppo del ciclo vegetativo, a un ottimo accumulo di acqua nel terreno e una fioritura regolare e prosperosa che si è conclusa negli ultimi giorni di maggio. Giugno e luglio sono stati asciutti e caldi leggermente al di sopra della media. Durante la seconda settimana di agosto hanno avuto luogo precipitazioni che hanno abbassato le temperature e aiutato notevolmente la maturazione. Agosto e settembre sono proseguiti con notevoli escursioni termiche tra giorno e notte che hanno portato ad un equilibrio tra acidità, tannini e zuccheri delle uve pressoché perfetta.

vendemmia

Manuale, la seconda settimana di Ottobre.

vinificazione

Selezione manuale delle uve prima e dopo la sgrappolatura. Segue fermentazione spontanea senza l’uso di lieviti aggiunti e macerazione coadiuvata da frequenti follature. Il tutto avviene in tini troncoconici in legno a temperatura controllata per 32 giorni.

periodo d'invecchiamento

36 mesi in botte - 24 mesi in bottiglia

gradazione alcolica

15°

estratto secco

33,1

acidita' totale

6,2

lotti di produzione

919

temperatura di servizio

16 - 17°