Cassa mista Sibi et Paucis : Le Vigne/ Cannubi Boschis /Valmaggiore - Sandrone - 2008

Annata: 2008

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 290,00 €

Special Price 281,30 €

Cantina: Sandrone

Capacità: 0.750 lt

regione: Piemonte

vitigno: nebbiolo

Cod. Vino: 1821o4


Qtà:

Dettagli

CASSA MISTA DA 3 BOTTIGLIE:

1 x Barolo DOCG Cannubi Boschis  2008

1 x Barolo DOCG Le Vigne 2008

1 x Valmaggiore Nebbiolo d'Alba Doc 2009

Programma Sibi e paucis

Quando si vede una bottiglia Sandrone con l'argento "Sibi e paucis" sigillo, si stanno ottenendo una bottiglia che non è diverso dalla versione originale, semplicemente uno che è invecchiato per quattro anni supplementari nel clima perfetto di cantina personale di Luciano Sandrone .

alcuni anni fa, la famiglia Sandrone era alla ricerca di un modo per aiutare i ristoranti offrono vecchie annate dei suoi vini, e così ha sviluppato il suo programma "Sibi e paucis", un nome latino che si traduce approssimativamente come "per pochi e favorito." ogni anno, circa il 10-15% della produzione dei vini Nebbiolo (i due Barolo e il Valmaggiore) viene trattenuto nelle cantine della cantina in condizioni ottimali di invecchiamento. Il vino è ri-rilasciato sei anni dopo la vendemmia per il Valmaggiore, e otto anni dopo la vendemmia per i due Barolo. 

Note di degustazione

2 Aprile 2013:  Un naso tipico di ciliegie scure, frutti rossi, rose, liquirizia e viola svetta dal vetro. In bocca, questo vino possiede incredibili complessità e profondità a strati, che riflette il carattere classico del vintage. Il vino ha la freschezza e la grande struttura, con vellutata notevole e tannini maturi che conferiscono a questo vino un potenziale per invecchiare per decenni. finitura dolce lungo. struttura Incredibile ma ha bisogno di tempo.  

L'alternanza di periodi caldi e freddi caratterizzata 2006, durante l'intero ciclo vegetativo. 
Ondate di caldo estivo in maggio e giugno, con un picco di 38 ° C in luglio, ci ha portato a supporre che l'anno sarebbe simile al 2003;fortunatamente le cose sono cambiate da agosto in poi. 
agosto 2006 è stato il più freddo degli ultimi 5 anni, con marcate differenze tra le temperature diurne e notturne e, per fortuna, un po 'di pioggia. 
La pioggia proprio all'inizio di settembre ha rischiato di compromettere la salute della vendemmia, ma poi il tempo è migliorato. 
Nonostante gli eccessi occasionali - la situazione climatica non è mai stato un grosso problema per le vigne e ha permesso il raccolto a maturare superbamente, con un accumulo equilibrata e completa di tutti i componenti. 
vendemmia Dal 3 al 16 ottobre Vinificazione




 

Ogni lotto è stata vinificata separatamente. Dopo la diraspatura e pigiatura soffice, il mosto "sigillato" con CO2 per dolce la macerazione caldo di circa un giorno. La fermentazione alcolica inizia circa 24-36 ore più tardi da soli lieviti autoctoni.


Macerazione:macerazione in serbatoi Gentle open-top montante in acciaio per i primi 9-12 giorni di fermentazione alcolica
Fermentazione malolattica:Subito dopo la fermentazione alcolica in botti di rovere francese con una capacità di 500l.
Alcohlic fermentazione: 28-30 giorni. 
Invecchiamento:24 mesi in tonneaux di rovere francese della 500L, seguiti da 18 mesi in bottiglia.
blending:Durante l'estate del 2008, una volta che il potenziale di ogni singola partita di vino era certo.
Data di imbottigliamento: gennaio 2009 bevanda da: 2015 Bevanda a: 2025 Produzione bottiglie: 16000 Magnum: 700 Doppi Magnum: 90 parametri analitici Gradazione alcolica: 14,4% vol.Acidità totale: 5,9 g / l PH: 3.41 Estratto netto: 33,8 g / l

Prodotti visti di recente