Cristal brut rosé Astuccio - Louis Roederer - 2007

Annata: 2007

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 462,00 €

Special Price 392,70 €

Cantina: Louis Roederer

Capacità: 0.750 lt

regione: Francia

vitigno: 56% di Pinot nero - 44% di Chardonnay

Cod. Vino: 2304


Qtà:

Dettagli

CRISTAL ROSÉ 2007

VENDEMMIA

2007, annata globalmente calda, contrassegnata da eventi climatici potenti e inattesi. Una primavera calda, un'estate fresca. Ritorno della siccità a fine agosto. Una bella fine di maturazione. Vendemmia in condizioni ideali.

ELABORAZIONE

56% di Pinot nero - 44% di Chardonnay di cui un 15% di vini vinificati in legno (fusti di rovere) con bâtonnage settimanale. Nessuna fermentazione malolattica. Per elaborare i suoi champagne rosati, Louis Roederer utilizza sempre il metodo del salasso, dopo una macerazione a freddo che può durare dai 5 agli 8 giorni in fase liquida. La cuvée Cristal Rosé viene fatta maturare in media per una durata di 6 anni nelle cantine, a cui si aggiunge un riposo di 8 mesi dopo lo sboccamento, per perfezionarne l’equilibrio. Dosaggio : 9,5 g/l.

STILE

Cristal Rosé 2007 è un grande classico di freschezza e materia. Questo millesimo si è totalmente immerso nel territorio per dar luce a un concentrato di purezza, precisione ed eleganza.

DEGUSTAZIONE

Colore rosa leggero dai riflessi verdi e bruni.
Effervescenza ultrafine e dinamica. Formazione di un collare regolare e persistente.
Bouquet fresco, intenso e raffinato. Il primo descrittore è "salino": misto di petali di fiore secco, delicatamente speziati (pepe bianco) per l’ossidazione incipiente e di scorze d’arancia rossa. Una sensazione di pienezza e di vita che offre una bella fine d’estate, che approfitta della dolcezza degli ultimi raggi di sole. Quanta concentrazione e quanta energia! Le mandorle leggermente tostate vengono a rinforzare questa sensazione soave.
La bocca è una sfera di frutto, intensa e concentrata. L’attacco è tutta energia e mette in evidenza la forza del grande vino concentrato! La scorza d’arancio, la polpa succosa e morbida, vengono a sottolineare questa impressione di concentrazione di frutto. I tannini, con la loro sensazione di linfa, vengono a tracciare le linee e i contorni precisi e puri della struttura solida del vino. Infine, la freschezza lunga e persistente, ampliata da un dosaggio esatto, prolunga il finale del vino e rivela un "quid" di tannino quasi bourguignon.

Forse potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti